CREDITO – GARANZIA CAMPANIA BOND: RIAPERTURA TERMINI. DAL 6 MAGGIO 2021 PRESENTAZIONE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Mag 03 2021
Marcella Villano

Informiamo che dalle ore 10.00 del prossimo 6 maggio, le PMI interessate possono partecipare all’operazione Garanzia Campania Bond tramite la compilazione della manifestazione di interesse e dell’informativa trattamento dati.

 

La documentazione, firmata digitalmente, dovrà essere inviata al seguente indirizzo PEC: garanziacampaniabond@postacertificata.mcc.it

 

Garanzia Campania Bond è lo strumento introdotto dalla Regione per favorire la crescita delle PMI campane. È una forma alternativa di accesso al credito e consiste nell’emissione di titoli obbligazionari da parte delle PMI Campane, assistiti da una dotazione finanziaria nella forma di garanzia pubblica, per un massimo di 37 milioni di Euro.

 

Dettagli e approfondimenti di questa nuova emissione, saranno forniti durante il webinar in programma il 5 maggio, ore 10.00, e che sarà possibile seguire in diretta sul canale YouTube: https://youtu.be/fBRoivOg9JQ

 

Ricordiamo che possono candidarsi PMI, con sede operativa nella Regione Campania e con un rating valido rilasciato da una Agenzia ECAI, almeno pari a BB- sulla scala Standard & Poor’s (od equivalente).

 

È, altresì, possibile partecipare per le PMI campane comunque potenzialmente idonee a soddisfare le aspettative degli investitori, non ancora in possesso di un valido Rating BB-, allorché dimostrino al momento della manifestazione di interesse i seguenti requisiti:

  • bilanci approvati e depositati in forma non abbreviata per gli ultimi tre esercizi
  • non aver realizzato perdite d’esercizio in più di uno degli ultimi 3 (tre) esercizi e, sulla base dell’ultimo Bilancio approvato:
    • Ricavi di Vendita: minimo Euro 10 milioni
    • PFN/EBITDA: < [5,0]x
    • PFN/PN: < [3]x
    • EBITDA/Ricavi di Vendita: > [4]%

 

Lo strumento, permetterà alle PMI di:

  • ottenere liquidità a condizioni migliori rispetto a quelle che tradizionalmente vengono offerte dal mercato bancario o da emissioni individuali di Minibond;
  • ottenere liquidità senza dover concedere alcuna garanzia reale;
  • ottenere liquidità a condizioni economiche competitive per effetto della garanzia pubblica e della natura di portafoglio dell’operazione che riduce il rischio per gli investitori.

Infine, la partecipazione all’operazione costituisce uno stimolo per il percorso di crescita manageriale dell’impresa anche per il tramite dell’ottenimento del Rating e dal confronto con investitori istituzionali.

 

Programma evento Riparte GCB – 5.05.2021 Slide_Garanzia Campania Bond

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi