Healthware Group acquisisce l’inglese SWM Agency per supportare i medici nella formazione scientifica

Apr 22 2021
Vito Salerno

Dalla lunga collaborazione tra le due società soluzioni globali innovative per esperienze virtuali ed ibride rivolte al settore life science e alla formazione medica avanzata

Healthware, azienda associata a Confindustria Salerno e gruppo internazionale di digital health, specializzato in consulenza strategica, marketing e comunicazione, innovazione e tecnologia in area salute, ha annunciato l’acquisizione di SWM (Streaming Well Motion) Agency, un creative motion lab e una società di consulenza con sede a Londra, focalizzata su esperienze ibride e virtuali, sviluppo di contenuti e formazione medica.

L’acquisizione è il frutto di anni di collaborazione di successo tra le due società nel fornire soluzioni globali end-to-end che collegano le aziende farmaceutiche e altre aziende del settore life sciences con i medici, i professionisti sanitari ed i pazienti.

Attraverso la conoscenza scientifica e la solida esperienza nello storytelling visivo, SWM offre consulenza strategica ed esecuzione tattica per l’ottimizzazione delle esperienze virtuali sia per i medici che per i pazienti. L’esperienza di SWM nella realizzazione creativa, combinata con il potenziale delle nuove tecnologie e le competenze di data science di Healthware, diventa estremamente rilevante in uno scenario in cui le conferenze virtuali rappresentano fino a due terzi di tutti gli eventi, e considerando che il 70% dei professionisti sanitari intendono frequentare eventi virtuali e ibridi anche dopo la pandemia.

 

Francis Mahmud Namouk, Managing Director di SWM, che assumerà anche il ruolo di Global Head of Virtual Customer Experiences in Healthware Group, dichiara: «Entrare a far parte di Healthware Group ci permette di solidificare il nostro rapporto di lavoro pluriennale e di sfruttare l’eccezionale rete e le capacità del gruppo per facilitare lo scambio di informazioni scientifiche sui congressi, con l’obiettivo di valorizzare la pratica clinica quotidiana».

 

Roberto Ascione, CEO & Founder di Healthware Group, afferma: «Siamo molto entusiasti di questa acquisizione, che accresce ulteriormente i servizi di Healthware nell’innovazione della formazione in medicina e nella costruzione di esperienze formative e divulgative sempre più efficaci. Siamo pronti ad offrire a clienti nuovi e già esistenti un’offerta ampliata per gli eventi virtuali, ma fortemente integrati con le interazioni in presenza».

 

Questa acquisizione potenzia l’offerta integrata di Healthware, che da quasi 25 anni guida la trasformazione digitale dei settori life sciences, medical devices ed insurance, attraverso un insieme unico di servizi e competenze in consulenza strategica, comunicazione, tecnologia e innovazione.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi