Federacciai: «Ripresa più forte, alta tensione sulla transizione»