Comune “fuorilegge”, ruspe sul palazzo